ITALIA

TOUR DELLA SICILIA IN 10 GIORNI

PERIODO: 5-14 luglio 2017
TEMPERATURA: dai 24 ai 34 gradi
VOLO: Alitalia e Ryanair
PERNOTTAMENTO: prenotazione effettuata tramite Booking
SPOSTAMENTI: noleggio auto effettuato in loco con Avis

ITINERARIO

ISOLA BELLA E TAORMINA

ACI TREZZA E ACI CASTELLO

SIRACUSA

AGRIGENTO

FAVIGNANA

SAN VITO LO CAPO E RISERVA DELLO ZINGARO

PALERMO E MONDELLO

Inizio subito dicendo che è un peccato andare in Sicilia e fermarsi in un solo posto: bisogna girarla in lungo e in largo perché è veramente bellissima.
Ho raggiunto l’isola con un volo da Roma a Catania all’andata e da Palermo a Roma per il ritorno ad un costo di circa 90€ e noleggio auto da aeroporto ad aeroporto ad un costo di circa 400€.
NB: Apro subito una parentesi dicendo che nonostante fosse una compagnia molto conosciuta e affidabile, alla consegna dell’auto hanno contestato un piccolo gommino di plastica di un tergicristallo, coprente una vite, che mancava, quindi ci hanno informato che avrebbero fatto un prelievo dalla carta di un massimo di 50€ (scandaloso, solo perchè doveva essere un pezzo originale di Renault: purtroppo il video dettagliato alla macchina che avevo fatto prima di partire non è bastato perchè troppo lontano per vedere un gommino di plastica di sera).
Tornando al racconto di viaggio, siamo arrivati la sera e abbiamo passato le prime notti a Catania da parenti.

ACI CASTELLO

ISOLA BELLA E TAORMINA

Il secondo giorno: la mattina al mare tra i sassi di Isola bella, purtroppo già dalla mattina presto in spiaggia non si cammina: affollata di persone e tutti i teli mare e ombrelloni che si coprono a vicenda. Abbiamo proseguito con escursione in barca al costo di 10€, pranzo al sacco e il pomeriggio abbiamo fatto un giro per la bellissima Taormina salendo con la Funivia (3€ a tratta a persona). La sera siamo rientro a Catania.

ACI TREZZA E ACI CASTELLO

Terzo giorno: mattinata al mare su un pontile con lettino ed ombrellone (3 lettini e ombrellone 25€) e il pomeriggio per le vie di Aci Castello. La sera siamo rientrati a Catania e abbiamo fatto un giro per il suo bellissimo centro.

SIRACUSA

Giorno completo a Fontane Bianche (il nome dice tutto sulla spiaggia bianca e l’acqua celeste) e notte nella Suite davanti alla spiaggia dell’Hotel Fontane Bianche Beach Club Resort (250€ in camera tripla con SPA compresa). Anche qui per quanto arriviate presto preparatevi alle persone che vi mettono i teli sopra le vostre cose. Per il pranzo qui sono andata nel self-service nel golfetto più grosso e il girono seguente abbiamo fatto un panino super farcito e super economico in un’alimentari gettonatissimo qualche via dietro la spiaggia. Dovete essere anche molto fortunati, perchè potreste trovare le alghe sulla spiaggia per via delle maree e venti.

AGRIGENTO

Assolutamente da non perdere Scala dei Turchi con la sua parete bianca rocciosa a picco sul mare e la meravigliosa Valle dei Templi (costo 10€ sopra i 25 anni, sotto 5€) sito archeologico che conserva importanti templi dorici del periodo ellenistico. Pernottamento al B&B Doric Bed (70€ a notte in camera doppia con colazione) in una piccola stanza chiamata “suite” che una volta era una piccola spa, di cui potrete usufruire della bellissima terrazza privata con vista sulla Valle dei Templi e sul mare e una jacuzzi tutta per voi.

FAVIGNANA

CALA ROSSA

Per raggiungere questa isola paradisiaca abbiamo preso il traghetto da TRAPANI (50€ circa andata e ritorno), abbiamo noleggiato una barca privata insieme ad altre coppie conosciute al momento e abbiamo fatto tutto il giorno in motoscafo nelle calette più belle dell’Isola (40€ a testa tutto il giorno con pranzo e vino).
Il secondo giorno abbiamo noleggiato il motorino e abbiamo girato le varie spiagge di Favignana via terra (noleggio 25€ e si può fare subito appena arrivi al porto). A Favignana abbiamo dormito due notti all’Oasi Villaggio (circa 180€, 2 notti in camera doppia con colazione), il posto è davvero carino, le camere nel verde e c’è un bar di legno con un idromassaggio vicino fantastico per gli aperitivi; il personale è stato davvero carino e mi ha aiutato al massimo con un piccolo inconveniente di percorso (fidanzato ubriaco e con insolazione… stendiamo un velo pietoso).
Dopo questi due giorni abbiamo ripreso il traghetto per tornare a Trapani e la nostra macchina lasciata in un parcheggio custodito e coperto a un centinaio di metri dal porto al costo di 10€ al giorno.

CALA AZZURRA

SAN VITO LO CAPO E LA RISERVA DELLO ZINGARO

La mattina siamo stati in spiaggia a San Vito lo capo e il pomeriggio siamo entrati nella Riserva dello Zingaro nella parte Nord (5€) andando nella seconda spiaggia che si incontra per il sentiero (Tonnarella dell’Uzzo). Abbiamo trascorso la penultima notte al Monte Monca B&B, molto moderno e confortevole, leggermente fuori dal centro (70€). Il giorno seguente siamo rientrati nella Riserva dello Zingaro nella parte sud, a Tonnara di Scopello (5€), dove abbiamo passato l’intera giornata e poi verso sera ci siamo avviati verso Mondello.

PALERMO E MONDELLO

Ultimo giorno passato al mare a Mondello e tra le vie della bella Palermo e ci siamo goduti anche la bella Villa Gilda (150€ Junior Suite con colazione) dove abbiamo trascorso l’ultima notte.

MONDELLO

Purtroppo ciò che si vede in lontananza in questa fotografia non erano nuvole, ma un incendio… in 10 giorni in Sicilia abbiamo incontrato ben 7 incendi, per lo più scoppiati a causa delle temperature altissime, il più grosso nella Riserva dello Zingaro: comunque usate sempre il buon senso, basta un niente per rovinare ciò che ci circonda!

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *